logo Comune di Agrigento

Il romanziere Tommaso Giagni per Agrigento 2020

Il suo ultimo romanzo “Prima di perderti” è già un successo editoriale dopo il suo primo lavoro letterario “L’estraneo” particolarmente apprezzato dal pubblico dei lettori. Tommaso Giagni giovane autore Einaudi da sempre innamorato della bellezza della Valle dei templi, è intervenuto con un proprio endorsement a sostegno della candidatura di Agrigento a Capitale Italiana della Cultura 2020. “Sostengo con gioia la candidatura di Agrigento a Capitale italiana della Cultura 2020, – scrive Tommaso Giagni – per ragioni tanto oggettive quanto personali.  Intanto per l’appassionata partecipazione che ho trovato da scrittore in occasione di incontri su temi letterari. Credo soprattutto che meriti di essere valorizzato il contributo culturale che la città ha dato al nostro Paese: evidentemente attraverso le opere di una figura imprescindibile come Luigi Pirandello, e parimenti attraverso l’incanto che la Valle dei Templi ha agito sull’immaginario non solo italiano. Ho infine pochi dubbi sul fatto che scegliere Agrigento avrebbe un forte impatto simbolico, in questo momento storico, per come la fertile commistione di culture è intervenuta sul territorio e ha lasciato le sue tracce”.

11 gennaio 2018