Comunicato del Vice Sindaco Massimo Muglia e degli Assessori Renato Buscaglia e Franco Iacono

logo Comune di AgrigentoCon riferimento a recenti notizie di stampa si precisa quanto segue:
“L’impegno svolto in questi anni per la città ha messo al vertice della nostra azione i diritti dei cittadini, gli interessi del territorio, la sana ed oculata gestione amministrativa ed i principi di trasparenza e legalità.
La nostra presenza ha inteso dare ai cittadini la chiara percezione che è possibile ancora avere una classe dirigente e di amministratori che non lavorano per le loro carriere o per i gruppi di appartenenza o per interessi che non siano quelli pubblici. In questo la nostra condivisione  del progetto del Sindaco è piena e sostanziale e ci sembra che l’idea di procedere al coinvolgimento delle forze politiche presenti in Consiglio comunale sia nel segno di richiamare tutti a fare la loro parte nell’interesse superiore della città indipendentemente dall’appartenenza o del consenso espresso dalle ultime tornate elettorali.
Nel riconfermare il nostro sostegno al Sindaco ci dichiariamo pienamente disponibili ad assecondare qualsivoglia sua decisione nella composizione di un quadro politico che risponda agli interessi della città, superando le vetuste logiche di appartenenza.
In ragione di ciò non condividiamo le esternazioni a nostro favore se non quelle relative alla nostra azione amministrativa, né la subordinazione a gruppi o partiti perché ciò sarebbe, oltre che anacronistico, in contraddizione totale con quanto detto e praticato in questi straordinari anni di lavoro con il Sindaco Marco Zambuto e con la città di Agrigento.”

Massimo Muglia – Renato Buscaglia – Franco Iacono

20 aprile 2010