logo Comune di Agrigento

Corte dei Conti. Terza assoluzione per il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto

“Due anni di contestazioni paradossali su ipotetico” danno erariale”, “sforamento del patto di stabilità ” con suggestivi titoli di stampa “bilanci gonfiati” , “drogavano i bilanci”. Ci sarebbe molto da dire. Lascio invece parlare le sentenze che sono chiare, nette!”

Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto ha commentato la notizia relativa alla terza sentenza di assoluzione emessa dalla Corte dei Conti di Palermo (che ha confermato la sentenza di 1° grado della sezione giurisdizionale) relativa al suo precedente mandato di sindaco di Porto Empedocle.

24 luglio 2019