Il prossimo 30 agosto avranno luogo le operazioni di gara riguardanti alcuni servizi offerti dal distretto socio-sanitario di Agrigento

logo Comune di AgrigentoIl Dirigente del distretto socio–sanitario D1 di Agrigento, composto, oltre che dal comune capoluogo, anche da quelli di Aragona, Comitini, Favara, Ioppolo Giancaxio, Porto Empedocle. Raffadali, Realmonte, Sant’Angelo Muxaro, Santa Elisabetta e Siculiana, comunica che le gare di detto distretto riguardanti la gestione del servizio “universo minori”, del servizio di interventi domiciliari integrati di supporto e cura a favore delle persone minori ed adulte con disagio psico-fisco e l’assistenza domiciliare agli anziani saranno celebrate il prossimo 30 agosto con inizio alle ore 10.

Espletate tali formalità i citati servizi diventeranno operativi a favore dei soggetti aventi diritto residenti nei comuni del distretto socio-sanitario di Agrigento.

Queste le composizioni dei seggi di gara:
per il servizio “universo minori”: presidente Francesca Mondello, referenti comuni Maria Beninati, Giovanni Lattuca e Irene Lauria, referente A.S.P. Franca Rita Battaglia;
per il servizio di assistenza domiciliare ai disabili: presidente Anna Daniela Gucciardo, referenti dei comuni G. Buscemi, Alfonsa Curiale e Loredana Mazza, referente A.S.P. Salvatore Castellano;
per il servizio di assistenza domiciliare degli anziani: presidente Luigi Barba, referenti comuni Calogero Alfano, Loredana Burruano e Antonella Iannuzzo, referente A.S.P. Lorenzo Greco.

11 agosto 2010