Intervento risolutivo del sindaco Zambuto in consiglio comunale a proposito della “tassa sui gradini”

A seguito della mozione presentata da alcuni consiglieri comunali sulla tassa di occupazione degli spazi ed aree pubbliche con specifico riferimento ai gradini di accesso a fabbricati, il Sindaco Marco Zambuto, nella seduta del consiglio comunale di ieri sera, ha rassicurato i consiglieri e i cittadini che proporrà, con apposita nota, all’INPA, società concessionaria del servizio di riscossione di tale tassa, di annullare quanto richiesto agli utenti.
Il Sindaco ha fatto a tal fine riferimento alla risoluzione del Ministero delle Finanze del 10 gennaio 1995 che precisa che “i gradini o scale esterne destinati all’accesso a fabbricati di civile abitazione, realizzati su aree privare contestualmente od anche successivamente alla costruzione, non sono soggetti alla TOSAP, a nulla rilevando la circostanza che successivamente alla realizzazione dei manufatti si sia costituita sull’area stessa una servitù di pubblico passaggio”.
Conseguentemente l’INPA adotterà gli atti di sua competenza per adeguarsi a tale disposizione, operando la restituzione delle somme per chi ha già pagato o la riduzione e/o l’annullamento degli accertamenti già notificati.

18 febbraio 2009