Premio “Malala il coraggio delle proprie idee”

Nonostante le problematiche connesse alla gestione del Covid-19 l’assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Agrigento guidato dall’assessore Gerlando Principato di concerto col sindaco Franco Micciche’, in occasione della Festa della Donna ha istituito il Premio “Malala il coraggio delle proprie idee”. Il riconoscimento intende tenere desta l’attenzione sull’operato delle donne favorendo la conoscenza di figure come Malala una giovanissima attivista Pachistana a cui è stato assegnato il Nobel per la pace per l’impegno profuso dalla stessa per il riconoscimento dei diritti civili e del diritto all’istruzione. Nella consapevolezza che la cultura e la formazione sono le uniche forze propulsive atte a garantire una società inclusiva è stato bandito Il concorso rivolto ad una nutrita rappresentanza di studenti (della scuola secondaria di primo grado di Agrigento) che attraverso dei video evidenzieranno come le donne si sono distinte nell’arco degli anni con coraggio in diversi ambiti.
Oggi Malala è il simbolo delle donne che combattono per il diritto alla cultura e al sapere, per il suo coraggio e per il suo impegno a favore delle donne, in seguito all’attentato subito nel 2012, continua la sua battaglia universale per il diritto all’istruzione – tramite il Malala Friends.
Che possa dunque la giovane Malala essere da monito a tutte le donne che soffrono nel silenzio – e sono tante – a tutte quelle donne che si stanno impegnando per portare avanti le proprie idee con coraggio, lavorando in condizioni difficili, con competenza e con spirito di sacrificio.

 

22 febbraio 2021