Avvisi e Bandi di gara

27 Luglio 2022

Servizio di notificazione tramite messi comunali

Il Servizio II del Settore I (Protocollo – Albo Pretorio on line – Messi e Notifiche) rende noto che non sono garantite, per grave contrazione di organico e sino a nuova comunicazione, le procedure di notificazione a mezzo messo comunale per conto di altre PP.AA.

La legge 3 agosto 1999 n. 265, al comma 5 dell’art. 10, ha sostituito il primo comma dell’articolo 12 della legge 20 novembre 1982, n. 890, disponendo che “Le norme sulla notificazione degli atti giudiziari a mezzo della posta sono applicabili alla notificazione degli atti adottati dalle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29 e s.m.i., da parte dell’ufficio che adotta l’atto stesso”. Di conseguenza, in generale, a tutte le pubbliche amministrazioni è ora attribuito il potere di provvedere direttamente alla notificazione dei propri atti a mezzo del servizio postale secondo le modalità della legge 890/92.

Le Amministrazioni sono invitate ad utilizzare il ricorso al Servizio postale con le modalità alternative previste dalla normativa, successivamente alla notifica postale, se il destinatario sia risultato sconosciuto o trasferito presso altro domicilio sconosciuto, è possibile richiedere il deposito presso la Casa Comunale dell’ultima residenza conosciuta dalla consultazione delle banche dati informatizzate, oggi anche A.N.P.R., ai sensi dell’art. 143 c.p.c.

Il Dirigente del Settore I
Avv. Antonio Insalaco

AVVISO PUBBLICO X Notificazione Atti

Servizio di notificazione tramite messi comunali

Ultimi articoli

News 31 Gennaio 2023

Il Comune di Agrigento, così come Roma, Milano e Palermo, NON aderisce alla ROTTAMAZIONE delle cartelle esattoriali relative all’IMU, alla TARI ed altre tasse locali

Il Comune di Agrigento NON ADERISCE alla rottamazione parziale delle Cartelle esattoriali prevista dall’art.

Comunicati del Sindaco 31 Gennaio 2023

Compiacimento per nomina del dott. Giulio Cinque a componente del CdA della Fondazione Teatro Luigi Pirandello

Esprimo vivo compiacimento per la nomina del dott. Giulio Cinque a componente del CdA della Fondazione Teatro Luigi Pirandello, ricevuta dal Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani.

Prima commissione consiliare 30 Gennaio 2023

Convocazione 31 Gennaio 2023

Si comunica che giorno 31 Gennaio 2023, alle ore 9:30, presso gli uffici della Presidenza del Consiglio Comunale, si riunisce la Commissione, per discutere del seguente o.

torna all'inizio del contenuto